menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

News

mercoledì 8 ottobre 2008

LAZIO SPENDI BENE, SPESA A 9,90 EURO IN 12 PAESI VITERBESE

VITERBO - Sono 12 i supermercati della Tuscia nei quali, dal 15 ottobre prossimo, sara' possibile fare la spesa giornaliera con meno di 10 euro, grazie all'iniziativa ''Lazio spendi Bene'', lanciata della Regione, in collaborazione con l'Arsial e le province laziali.

I 12 punti vendita, con 9,90 euro, metteranno a disposizione delle famiglie un paniere composto da 1 kg di pane, mezzo kg di pasta, 1 litro di latte, una passata di pomodoro, 1 kg di pollame o suino, 2 kg di ortofrutta di stagione locale. Il paniere sara' aggiornato ogni 3 mesi.

I supermercati che hanno risposto si' all'iniziativa sono: Sidis di Nepi; Unicoop di Tuscania, Vallerano, Orte, Soriano nel Cimino, Ronciglione, Fabrica di Roma, Caprarola e Acquapendente; il Crai di Capranica, San Lorenzo Nuovo e Gallese. Finora non ha aderito alcun centro commerciale del capoluogo.

''La Regione Lazio - ha detto il presidente della Provincia di Viterbo Alessandro Mazzoli - ha messo in piedi un'iniziativa che affronta il problema piu' grande del Paese: il carovita. Contiamo cosi' di aiutare tutti a vivere dignitosamente fino alla quarta settimana del mese''. Mazzoli ha infine annunciato che la Provincia di Viterbo, con il sostegno delle associazioni di categoria, e' impegnata ad allargare ulteriormente i punti vendita aderenti a ''Lazio spendi bene'', sia della grande che della piccola distribuzione.

Alcuni punti vendita sono intenzionati a allargare al paniere dei prodotti alimentari altre offerte sui prodotti per la casa e per l'igiene.

 

torna al menu di scelta rapida

Censimento

Clicca sull'Ambito Territoriale di tuo interesse o selezionalo dall'elenco qui sotto